giovedì 1 luglio 2010

Vacanze romane


TRAMA: La principessa Anna (Audrey Hepburn), stanca degli impegni formali, fugge dall'amabasciata e incontra Joe Bradley (Gregory Peck), un giornalista che quando la riconosce decide di portarla a visitare Roma per poter scrivere un articolo sul suo giornale...

Film bellissimo dominato dalla bravura e dalla grazia di Audrey Hepburn, diva dalla classe intramontabile. Il film è sceneggiato benissimo e recitato anche meglio. L'ambientazione romana poi è splendida, da cartolina e fa un certo effetto vedere luoghi di Roma quasi deserti. Certe scene, come il giro in Vespa dei due protagonisti sono entrate nell'immaginario collettivo. Il film è coinvolgente e romantico ed è un esempio di come una volta venissero scritte e dirette ottime commedie. Per gli amanti del cinema è un classico intramontabile, per chi non lo conosce un film assolutamente da scoprire.