mercoledì 19 febbraio 2014

NEBRASKA

Nuovo film di Alexander Payne incentrato sul personaggio di Woody Grant (Bruce Dern), un anziano che crede di aver vinto un milione di dollari anche se tutta la sua famiglia cerca di fargli capire che si tratta in realtà di una bufala. Il film sulla carta sembrava abbastanza deprimente e c’era il rischio che risultasse noioso come il precedente film di Payne, Paradiso Amaro e invece sono rimasta sorpresa in positivo. In più di un’occasione si ride di gusto, in gran parte grazie alla moglie di Woody, interpretata da un’ottima June Squibb. Bruce Dern è davvero molto bravo e non si può non appassionarsi alla testardaggine del suo personaggio. Il bianco e nero regala un tocco di poesia al film e le musiche colpiscono e rimangono nel cuore. Decisamente molto meglio di Paradiso Amaro.