sabato 18 maggio 2013

HITCHCOCK

Il film ripercorre la lavorazione di uno dei capolavori del maestro del brivido Alfred Hitchcock, Psycho. Una sorta di biopic limitato ad un breve periodo della sua vita. Forse la parte più interessante del film è quella che si sofferma sul rapporto del regista con la moglie e con le sue attrici: ne esce fuori il ritratto di un uomo che voleva creare un rapporto speciale con le bellissime attrici dei suoi film, inseguendo forse un mito di donna perfetta, ma che era in ogni caso profondamente innamorato della moglie Alma. Ed è proprio il personaggio di Alma quello più riuscito, con più sfaccettature, complice una Helen Mirren favolosa. Nella colonna sonora è divertente riconoscere i temi famosi dei film del regista.