martedì 21 maggio 2013

White frog

Presentato al festival GLBT di Torino questo film usa temi come l’autismo e l’omosessualità per parlare di accettazione e lo fa in modo molto delicato e convincente. È in particolare il primo tema ad essere approfondito attraverso la figura di Nick (Booboo Stewart), ragazzo con la sindrome di Asperger, e il suo rapporto con la famiglia e gli amici del fratello Chaz, morto in seguito ad un incidente. La storia del film è tutto sommato piuttosto semplice, non ci sono grandi colpi di scena ma il film fa ridere e commuove allo stesso tempo. Uno dei maggiori punti di forza, oltre ad una brillante sceneggiatura sono le interpretazioni degli attori, in particolare del giovane Booboo Stewart, più noto per il ruolo di Seth nella saga Twilight. Nel film molti volti noti della televisione come Harry SHum Jr e Tyler Posey. Consigliato a chi vuole vedere un film piacevole e scorrevole, seppur non molto allegro.