sabato 8 giugno 2013

IL GRANDE GATSBY

Premetto che non ho letto il libro, quindi da quel punto di vista sono libera da influenze esterne. Il film non è male ma alla fine della visione sono rimasta con la sensazione che mancasse qualcosa. Partiamo dagli aspetti positivi: il principale è senz’altro Leonardo di Caprio. Leo conferma ancora una volta di essere un ottimo attore, surclassando tutti i suoi colleghi, in particolare una scialba Carey Mulligan. Molto belli sia i costumi che le scenografie. Un altro aspetto positivo è senza dubbio la colonna sonora, particolare ed accattivante: si passa da Jay-Z a Lana del Rey in un mix molto riuscito. Nonostante questi pregi il film sembra non decollare mai del tutto, insistendo forse troppo sul tema delle feste e del godersi la vita. Nel complesso in ogni caso non è male.