sabato 5 giugno 2010

Prince of Persia: le sabbie del tempo


TRAMA: principe Dastan (Jake Gyllenhall) viene accusato di aver ucciso il padre. Fugge assieme alla principessa Tamina (Gemma Arterton) con un pugnale in grado di far tornare indietro nel tempo.

I film di Jerry Bruckheimer non deludono, sai sempre cosa aspettarti: tanta azione, adrenalina e un buon cast. Prince of Persia ha tutto questo e inoltre si affida ad un bravo regista come Mike Newell. Gyllenhall è una parziale sorpresa: che fosse un bravo attore si sapeva ma ora dimostra di poter essere anche protagonista di un film d'azione. Il film è tratto da un videogioco e si vede, soprattutto all'inizio, nelle inquadrature scelte, che danno proprio l'idea di essere dentro un videogioco, e nelle acrobazione del protagonista che compie evoluzioni quasi impossibili (Gyllenhall si è allenato con l'inventore del parkour e si vede). Se vi piacciono questo tipo di film ve lo consiglio.